Akademia Ayurkima

Notizie ed eventi

EVENTO Bilanciamento Energetico con Bagno di suoni. Sabato 7 LUGLIO dalle ore 17 alle ore 18,30 Allo SHANTI MANDIR di Borgomanero

Bilanciamento Energetico con Bagno di suoni. Sabato 7 LUGLIO dalle ore 17 alle ore 18,30 Allo SHANTI MANDIR di Borgomanero

 

 

shianti mandir

 

EVENTO
Bilanciamento Energetico con Bagno di suoni.
Sabato 7 LUGLIO dalle ore 17 alle ore 18,30
Allo SHANTI MANDIR di Borgomanero

Immergersi totalmente in queste cascate di sonorità vibranti emesse da strumenti ancestrali e sacri non convenzionali.
In un ambiente energeticamente pulito, stendersi su di un comodo materassino, in una posizione che facilita il completo rilassamento del corpo e della mente; solo a quel punto inizia la danza di suoni prodotti da: Gong Sciamanici, Gong Arcobaleno, Campane Tibetane, Armonium e altri strumenti.

Yogi Bhajan dice:
Il gong è il suono della creatività. Colui che suona il Gong suona l’universo. Da esso è venuta tutta la musica, tutto il suono e tutte le parole. È il nucleo della parola. Non è uno strumento musicale, né una percussione. Il Gong è Dio. È una splendida meditazione rinforzata. Come una moltitudine di corde, un milione di corde. È l’unico strumento in cui potete produrre questa combinazione di vibrazioni dello spazio… Il gong è il primo e l’ultimo strumento per la mente umana. C’è solo una cosa che può sostituire e comandare la mente umana, il suono del gong. È il primo suono dell’universo, il suono che ha creato questo universo. È il suono creativo di base. Per la mente, il suono del gong è come una madre e un padre che ha dato i natali. La mente non ha il potere di resistere a un gong che è ben suonato.”

Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione. Telefono 0322.846011 oppure 347.9771753
Mail campanetibetanecorsi@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IMBOLC 
FESTA PROPIZIATORIA DEL FUOCO E DELLA LUCE

MEDITAZIONE, LUCE, FUOCO, SUONI, CAMPANE TIBETANE, GONG, TAMBURO SCIAMANICO, E ...........

LA SERATA E' LIBERA A TUTTI e ad OFFERTA LIBERA

Imbolc è una delle quattro feste celtiche, dette “feste del fuoco” è il risveglio della Natura nel grembo della Madre Terra. In questa ricorrenza il fuoco è però considerato sotto il suo aspetto di luce PROPIZIATORIA, questo è infatti il periodo della luce crescente. Gli antichi Celti, consapevoli dei sottili mutamenti di stagione come tutte le genti del passato, celebravano in maniera adeguata questo tempo di risveglio della Natura. Il significato è quello di uscire dai momenti “bui e freddi” della vita per lasciare spazio alla luce. 
In India, il fuoco viene considerato una sostanza sacra, un elemento di unione fra il mondo visibile e quello invisibile, una energia di trasformazione della materia ed un elemento purificatore . Il rituale viene considerato sacro/purificatore durante il quale vengono fatte delle offerte agli Dei, controllori celesti delle potenti forze della natura, per assicurare la continuità delle condizioni favorevoli . 
Il fuoco è luce e quando la luce arriva durante la meditazione, scende dall'alto e accende dal di sotto il fuoco della Kundalini. La sostanza che si libera attraverso questo processo arriva al corpo e lo invade, avviene l'unione Dio-uomo, cielo-terra. È proprio qui che è possibile comprendere la relazione fra microcosmo e macrocosmo, in cui tutte le manifestazioni fisiche sono viste come parti di un continuo processo di mutamento dell'energia. Il fuoco diventa lo strumento di una trasmutazione alchemica.

Una antica preghiera sanscrita dice:
OM
Offro allo spirito del fuoco
meriti e colpe.
A questo fuoco offro
i miei sensi fisici
e uso le mie emozioni
come veicolo del sacrificio.

I mantra recitati durante una cerimonia del fuoco creano mutamenti nell'atmosfera. I suoni dei mantra contengono l'essenza e il potere spirituale delle divinità, poiché secondo la scienza yogica, la vibrazione del suono delle varie lettere, ha una corrispondenza esatta con gli elementi del cosmo e del corpo umano.

2 FEBBRAIO ore 20
LA SERATA E' LIBERA A TUTTI e ad OFFERTA LIBERA

PER ESIGENZE ORGANIZZATIVE E' NECESSARIO CONFERMARE LA PROPRIA PRESENZA ALLO:
0322.846011 oppure 347.9771753

Presso : AyurAura a.s.d. via Maggiate 45 Borgomanero - Novara